Building in Cloud

Dai valore ai tuoi dati BIM per ottimizzare le attività di Facility Management.

La prima piattaforma Cloud italiana per la gestione e manutenzione degli edifici completamente personalizzabile che sfrutta nativamente i dati BIM per ottimizzare i processi di Operation & Maintenance.

Building in Cloud

Dai valore ai tuoi dati BIM per ottimizzare le attività di Facility Management.

La prima piattaforma Cloud italiana per la gestione e manutenzione degli edifici completamente personalizzabile che sfrutta nativamente i dati BIM per ottimizzare i processi di Operation & Maintenance.

#1 Il BIM è uno standard

Il BIM è già radicato nelle fasi di progettazione e costruzione ed è quindi inevitabile che venga adottato anche nella successiva fase di gestione e manutenzione.

I dati e le informazioni contenuti nei modelli BIM prodotti nelle fasi precedenti diventano il punto di partenza per la corretta gestione delle attività di manutenzione.

#2 Efficiente e trasparente

Il BIM renderà più efficiente, economico e trasparente il modo in cui i patrimoni immobiliari verranno gestiti.
Tutti gli operatori connessi al processo, nei diversi ruoli e compiti, ne trarranno beneficio.

Il BIM migliora la produttività l’efficienza e la trasparenza; chi sgarra non può più nascondersi, tutto è tracciato storicizzato e monitorato.

#3 Inizia pensando al dopo

Il BIM sta diventando il metodo standard per gestire le attività di Facility management, indipendentemente dalla dimensione del patrimonio da gestire.

Il Facility manager per svolgere efficacemente le proprie funzioni in un processo BIM deve essere coinvolto fin dalle fasi iniziali in cui vengono definite le prestazioni dell'edificio.

#4 Il gemello digitale

Il gemello digitale è la rappresentazione digitale dell'edificio reale.
Il gemello digitale nella sua rappresentazione tridimensionale fornisce tutte le informazioni  aggiornate utili per gestire interventi di manutenzione, miglioramento, ristrutturazione e adeguamento conservativo di un'opera di ingegneria.

Disporre di un gemello digitale dell'opera reale consente di comprendere in tempo reale le performance dell'edifico e di disporre delle informazioni utili per fare la scelta migliore.

#5 Per il patrimonio esistente

Il BIM è molto vantaggioso anche per la gestione degli edifici esistenti. Il costo per la creazione di un modello BIM destinato all’uso di attività di Facility Management è nettamente inferiore alla creazione e gestione di una base dati  basata su planimetrie 2D.

L’utilizzo della metodologia BIM nei processi di Facility Management si sta inoltre  sempre più affermando in funzione dei vantaggi riconosciuti anche in termini economico-finanziari per la gestione del costruito.

#6 Asset e Space management

Il BIM può fornire informazioni accurate su una risorsa o uno spazio di un edificio.
Come nel caso del PIM (Project Information Model), modello BIM predisposto alla gestione delle fasi di progettazione  e costruzione, l'AIM (Asset Information Model), modello BIM predisposto alla gestione dell’asset durante la fase operativa, contiene i dati utili alla gestione dell'asset da mantenere.
Poter acquisire i dati automaticamente dai modelli BIM e "collegare" i processi e le attività relative alla gestione e manutenzione è uno dei principali vantaggi del BIM.

Lo dice il nome: Building in Cloud è un software in Cloud e quindi accessibile a tutti con una semplice connessione a internet.

Building in Cloud è un Software as a Service (SaaS): per utilizzarlo è sufficiente un device (Computer, Tablet o Smartphone) e una connessione a internet. Per attivarlo è sufficiente creare un account dal nostro sito web www.buildingincloud.net e seguire le indicazione per iniziare ad usarlo.

Building in Cloud è il software che abilita i professionisti del settore delle costruzioni come te; il nostro scopo è supportarti nella collaborazione con gli altri professionisti e garantire il massimo controllo in tutte le fasi del ciclo di vita dell’opera.

Quali sono i vantaggi del Cloud?

Velocità garantita

La velocità di trasmissione superiore ai 1000 Mbit/s assicura le massime performance indipendentemente dal numero di utenti connessi.

Qualità e affidabilità

I data center sui quali sono ospitati i tuoi dati sono certificati ISO 9001 per garantire qualità e ISO 27001 sicurezza.

Sicurezza e Privacy

Per trasmettere i tuoi dati usiamo un certificato TSL a 256 bit e scambio di chiavi RSA che rende impossibile l’accesso ai contenuti da parte di terzi.

Cosa differenzia Building in Cloud dagli altri software presenti oggi nel mercato?

I software di progettazione con tecnologia BIM gestiscono i dati che riguardano esclusivamente gli aspetti progettuali senza collegare altri dati utili alla gestione del processo globale di progettazione, costruzione e manutenzione di un immobile; contengono quindi informazioni “isolate” (stand alone) che non consentono di sfruttare il patrimonio informativo e quindi tutte le potenzialità della tecnologia BIM e del suo modello.

Building in Cloud consente di gestire l’intero ciclo di vita in un unico software, che gestisce e rende disponibili i dati contenuti nel modello BIM a tutte le figure coinvolte nel processo (progettisti, imprese costruttrici, società di Maintenance) che possono così accedere alle informazioni utili, rendendo efficienti i processi.

Perdersi pezzi per strada da ora in poi sarà praticamente impossibile.

Le principali funzionalità di Building in Cloud per la fase di
Operation & Management (Facility Management).

Building Explorer

Localizza i tuoi immobili utilizzando le mappe di Google Map e ottieni subito tutte le informazioni e i documenti che ti servono.

Il Building Explorer ti consente di esplorare i tuoi edifici e i tuoi progetti in modo semplice e veloce offrendoti dinamicamente la consistenza del tuo patrimonio o delle attività da svolgere connesse al progetto. 

Il modello BIM al centro dei processi

Qualunque attività di manutenzione, programmata o a richiesta è sempre accessibile e collegata direttamente dal modello BIM.
E’ possibile avviare o visualizzare i contenuti una attività di manutenzione direttamente dal BIM Viewer integrato in Building in Cloud.

Asset management

Gli asset di un edificio possono essere caricati in Building in Cloud attraverso l’importazione diretta da modelli BIM. È possibile esplorare gli asset attraverso filtri di selezione oppure direttamente dal visualizzatore BIM.

Ad ogni asset è possibile collegare e gestire dettagli, immagini, documenti o qualsiasi altra informazione utile alle attività di controllo e monitoraggio delle attività di manutenzione.

Space management

Building in Cloud supporta il Facility manager nell’implementazione efficiente degli spazi e delle strategie per migliorare la gestione degli ambienti in cui quotidianamente viviamo e operiamo.

Disporre di modelli BIM sempre in linea consente di disporre di tutte le informazioni necessarie alla gestione degli spazi e dei processi di valorizzazione e ottimizzazione consentendo la riduzione di sprechi e la soddisfazione degli utenti-utilizzatori.

Manutenzione a richiesta

La manutenzione a richiesta consente, da un unico sistema centralizzato, di avviare e monitorare le richieste di riparazione o efficientamento dell’asset.

Il sistema consente l’apertura automatica dei ticket e il successivo tracciamento delle attività con chiusura tramite Cheklist personalizzabili.

E' possibile attivare le richieste di manutenzione direttamente dal BIM Viewer o tramite una ricerca personalizzabile dalla lista dei componenti.

Manutenzione programmata

Building in Cloud consente di gestire tutte le attività di manutenzione preventive programmate che consentono di proteggere il valore dell’asset.

Da un unica interfaccia è possibile associare, anche a partire dagli oggetti contenuti nel modello BIM, le attività di manutenzione programmata definendo gli intervalli temporali e le procedure da adottare per ogni tipo di componente o per ogni singolo componente da mantenere.

Pannello di controllo

Building in Cloud dispone di un “Pannello di controllopersonalizzabile che consente di monitorare costantemente tutte le attività di manutenzione aggregate per periodo, tipologia e località.

Il sistema consente di monitorare le attività eseguite, da eseguire e scadute oltre a contabilizzare le attività di manutenzione suddivise per gruppi e categorie di oggetti.

Key Performance Indicator

Le attività di gestione e manutenzione svolte in Building in Cloud vengono costantemente monitorate e misurate per permettere il controllo immediato degli scostamenti rispetto alle previsioni.

Sono ad esempio disponibili KPI per il controllo dei tempi e dei costi di esecuzione delle attività e dei problemi o di specifiche attività di manutenzione.

Reports

Building in Cloud offre la possibilità di creare diversi tipi di report dettagliati per consentire uno spaccato dello stato delle manutenzioni o la consistenza degli asset.

I report sono disponibili in formato PDF o esportabili in formato Excel per consentire una maggiore e accurata possibilità di personalizzazione ed elaborazione delle informazioni.

Cosa dicono i Clienti di Building in Cloud

Ing. Giampiero Brioni
Ing. Giampiero BrioniB&B Progetti
Leggi Tutto
"La piattaforma Building In Cloud viene da noi utilizzata per la condivisione delle informazioni con i soggetti della filiera interessati allo sviluppo del progetto. Le features della piattaforma sono in grado di supportare il lavoro di molti soggetti, anche in progetti complicati, senza bisogno di lunghe spiegazioni riguardo alle diverse funzionalità. Dalla nostra esperienza risulta infatti che tutti gli utenti che si sono interfacciati con Building in Cloud ne hanno tratto grande soddisfazione e benefici."
Ing. Matteo Galbarini
Ing. Matteo Galbarini B&B Progetti
Leggi Tutto
"Il Common Data Environment (CDE) è un elemento essenziale nell’ambito della condivisione delle informazioni. Un buon CDE, anche in ossequio alla normativa nazionale ed internazionale, deve prevedere filtri in ingresso (non tutti i soggetti facenti parte dei diversi team di lavoro possono accedere indiscriminatamente a tutte le informazioni) e deve aiutare gli operatori nella gestione del flusso informativo. Building in Cloud costituisce un’ottima soluzione"

B&B Progetti è una società di ingegneria che opera nel mondo delle costruzioni dal 2009. E’ una società di consulting engineering impegnata principalmente nella progettazione esecutiva e costruttiva e nel cost management, il tutto gestito in logica BIM.

Stefano Massarino
Stefano MassarinoAmm.Delegato STI Engineering
Leggi Tutto
"Attualmente Building in Cloud è utilizzato in due progetti complessi uno di carattere building e uno nel settore oil & gas. In entrambi i progetti gestiamo un Common Data Environment composto da circa 10.000 documenti e un team di circa quattrocento utenti che possono accedere contemporaneamente alla piattaforma di condivisione dei dati. La nostra operatività quotidiana mira a garantire il corretto flusso delle informazioni durante tutti gli stati e le fasi del processo e curare l’integrità dei dati."
Arch. Katia Lunardi
Arch. Katia LunardiSTI Engineering
Leggi Tutto
"Aspetto fondamentale della Piattaforma Building in Cloud è la possibilità di definire in modo flessibile la struttura dell’Ambiente di condivisione dei dati. Il sistema permette di configurare l’albero gerarchico delle cartelle secondo le specifiche necessità di ciascun progetto. Inoltre consente di definire regole per la gestione degli accessi, codifica naming personalizzate, creare gli stati approvativi da associare ai workflow e comporre la sequenza delle fasi di istruttoria da assegnare ad ogni categoria di documenti. In linea con le indicazioni contenute nella norma UNI 11337-5 la piattaforma, tramite un archivio centralizzato, raccoglie in sicurezza tutti i dati organizzati di una commessa."

STI Engineering S.r.l. è una società di ingegneria che da oltre trent’anni offre servizi di consulenza tecnica (ingegneria e project management) a supporto di primari Clienti che operano in quattro distinti settori del mercato: Building, Industrial, Petrochemical e Marine.

Ing. Giada Malacarne
Ing. Giada Malacarneesperta BIM - di Fraunhofer Italia Research Scarl.
Leggi Tutto
"Il Building Information Modeling è innanzitutto una metodologia e come tale deve essere applicata per migliorare le performance di business e i processi ad esse collegate, che sono specifiche di ciascuna realtà aziendale. La soluzione Building in Cloud è uno dei tasselli che costituiscono il nostro BIM Simulation Lab ed è la piattaforma Cloud che utilizziamo per testare e migliorare la gestione digitale dei flussi informativi basati su BIM lungo l’intero processo di progettazione, costruzione e gestione di un’opera edilizia".

Fraunhofer-Gesellschaft, con sede in Germania, è un’organizzazione di ricerca applicata leader, nei settori in cui opera, a livello europeo. Fraunhofer ha per focus lo sviluppo di tecnologie chiave e vitali per il nostro futuro.

Fondata nel 1949, la Fraunhofer-Gesellschaft gestisce attualmente 75 istituti e istituzioni di ricerca in Germania. La maggior parte dei 29.000 dipendenti dell’organizzazione sono scienziati e ingegneri qualificati, che lavorano con un budget annuale di ricerca di 2,8 miliardi di euro. Fraunhofer è presente nel mondo con sedi in 19 paesi.

Domande frequenti su Building in Cloud

SI! Solo per tutto il mese di marzo hai la possibilità di attivare la versione Premium per 30 giorni per poterlo provare e capire se davvero è il Software che ti serve per gestire i processi nella tua Azienda.

Building in Cloud non necessita di acquistare nulla! È un Software as a Service, con un canone mensile. Se per qualche motivo ci ripensi puoi bloccare i canoni e non ti verrà fatturato più nulla.

Noi di Building in Cloud abbiamo un programma di formazione che ti segue dall’inizio del progetto. La formazione iniziale di 2 giornate ti dà già le informazioni necessarie per avviare il primo progetto BIM con Building in Cloud. Inoltre è possibile attivare un programma di affiancamento per gestire un progetto reale con un formatore senior.

Compatibilmente con le risorse di elaborazione del device è possibile utilizzare Building in Cloud da PC/Mac, Tablet Android o iOS, e Smartphone Android o iOS.

Per i livelli Free-Professional-Premium offriamo il supporto gratuito tramite email con risposta entro le 24 ore dalla richiesta.

Per il livello Ultimate esistono, oltre al supporto gratuito, livelli di servizio e consulenza a pagamento da concordare in fase di attivazione del servizio.

Il costo di Building in Cloud è calcolato in base al numero di utenti che decidi di far accedere alla piattaforma.

Puoi calcolare in autonomia il costo di Building in Cloud accedendo alla pagina prezzi.

Da questa pagina scegli il livello a cui sei interessato, immetti il numero di utenti che desideri attivare e gli eventuali moduli aggiuntivi, segui il processo automatico di calcolo del prezzo e otterrai il costo finale di sottoscrizione mensile.

Se necessiti di condizioni non presenti nei livelli Free-Professional-Premium puoi contattarci per chiedere ad un nostro consulente di inviarti, senza alcun impegno, un preventivo personalizzato.

Puoi acquistare Building in Cloud pagando indifferentemente con Carta di Credito o tramite PayPal.

Lavoriamo con passione per supportare i BIM Manager e i professionisti del settore delle Costruzioni a snellire, semplificare, standardizzare e automatizzare la gestione documentale e li supportiamo nell’ottimizzazione di processi digitali basati sui dati BIM. Se anche tu vuoi migliorare la produttività dei tuoi processi di produzione e la qualità del prodotto finale contattaci per parlare con un nostro Consulente e ricevere maggiori informazioni o richiedere dettagli su una tua specifica esigenza.

Compila il form per essere richiamato, attivare una versione di prova e ricevere maggiori informazioni su Building in Cloud

Building in Cloud è un prodotto di Lemsys S.r.l | Sede legale: Via Domenico Scarlatti 26, 20124 – Milano (MI) | P.IVA e Codice fiscale: 08613610966